Calcio Bologna
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Bologna Women torna a vincere e scaccia i fantasmi: 2-0 al Pavia

Torna a sbloccarsi all'ottava giornata conquistando i tre punti la squadra di Bragantini grazie alle reti di Kustrin e Gelmetti

Il Bologna Women ritrova la strada del successo in Serie B femminile dopo 63 giorni e si allontana dalla zona retrocessione. Al campo sportivo Bonarelli di Granarolo finisce 2-0 per le rossoblu contro il Pavia, regalando così il primo urlo di gioia in casa per la squadra allenata da mister Bragantini.

PARTENZA FORTE. Vantaggio immediato dopo otto giri di orologio grazie al tap-in di Kustrin sulla conclusione di Da Canal deviata dal portiere. La partita si mette così subito in discesa per le rossoblu, il punteggio rimane invariato fino al termine del primo tempo, quando i ritmi si abbassano senza particolari minacce della squadra avversaria.

GELMETTI CHIUDE IL MATCH. L’undici di Bragantini rischia però di venire riacciuffato nella ripresa su una velenosa occasione dai piedi di Codecà. A quel punto, l’ingresso in campo di Gelmetti porta nuova vitalità alle padrone di casa: prima si mangia un gol a pochi passi dalla dinamica molto simile al primo, ma successivamente trova il definitivo raddoppio al minuto 84.

CLASSIFICA. La seconda vittoria in campionato permette al Bologna Women di salire a quota otto punti in classifica, allungando il margine dalla terzultima a quattro lunghezze. Al comando della Serie B dopo otto giornate troviamo un trio composto da Ternana, Cesena e Lazio tutte a 21 punti, con quest’ultima che proprio contro le romagnole ha perso l’imbattibilità.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Bologna Femminile (@bolognawomen)

Il tabellino

BOLOGNA-PAVIA ACADEMY 2-0

BOLOGNA: Lauria; Ripamonti, Arcamone, Gradisek, Raggi; Barbaresi; De Biase, Da Canal, Farina; Cacciamali, Kustrin.
A disposizione: Sassi L., Sciarrone, Colombo, Gelmetti, D’Avino, Spallanzani, Zanetti, Giovagnoli.
Allenatore: Bragantini

PAVIA ACADEMY: Migliazza; Crevacore, Dubini, Cozzani, Dugo; Lattanzio, Zecchino, Cavicchia; Codecà, Accoliti, Asamoah.
A disposizione: Balbi, Zangrandi, Lepera, Zella, Grumelli, Tugnoli, Longoni, Contena, Avallone.
Allenatore: Salterio

Gol: 8’ Kustrin (B), 84’ Gelmetti (B)
Ammonite: Gradisek (B), Da Canal (B), De Biase (B)
Arbitro: Carrisi di Padova

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie