Calcio Bologna
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il patron del Velez su Castro: “Non lo regaleremo”

C'è ancora distanza tra il club argentino e quello rossoblù sulla formula del trasferimento

castro

Continua il tira e molla tra Bologna e Velez per Santiago Castro. I rossoblù sono passati al terzo rilancio dopo che le prime due offerte sono state respinte al mittente: 8 milioni di euro più bonus per arrivare all’attaccante, sulla cui testa pende una clausola rescissoria da 10 milioni di dollari, di fatto 9 milioni di euro. Anche in questo caso però il Velez sembra voler rispondere picche, ed è Fabian Berlanga, il patron del club argentino in persona, a spiegare il perchè.

“Avevamo ricevuto una prima offerta da parte del Bologna e avevamo chiesto di presentarne una ragionevole. Quell’offerta è stata migliorata a livello economico ed è arrivata, ma prevede più tranches di pagamento – le sue parole riportate da Il Resto del Carlino – Per questioni di fair play finanziario il Bologna ci ha chiesto di completare il pagamento nel 2026: questo per noi non è positivo, anche perché non abbiamo già un sostituto in casa di Castro. C’è una clausola rescissoria, se vogliono pagando quella il giocatore è subito loro”.

Il numero uno del Velez ammette ad ogni modo che “sarà molto difficile per noi trattenere Santi”, anche se come detto al momento l’accordo con il club di Joey Saputo non è stato ancora trovato. “Capisco la situazione del giocatore, del padre e dell’agente, considerata la parte economica che è in ballo, ma anche loro devono capire che il Velez ha investito 10 anni nel formare il ragazzo e senza il giusto riconoscimento il ragazzo non si muoverà”, ha concluso Berlanga.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

raimondo
Le dichiarazioni di Beppe Galli, agente di Antonio Raimondo, sul futuro del suo assistito nella...
zirkzee
I nerazzurri puntano l'attaccante olandese, i rossoblù sparano alto...
tessmann
Le parole del presidente del Venezia Niederauer sul futuro di Vanoli e Tessmann, che potrebbe...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie