Calcio Bologna
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Saelemaekers è in crescita e ha voglia di stupire

L'esterno del Bologna sta mostrando progressi

saelemaekers

Turno di sosta per le nazionali ed è tempo di bilanci anche in casa Bologna. Nell’edizione odierna del giornale, il Corriere dello Sport si concentra sui primi mesi in rossoblu di Alexis Saelemaekers, uno dei principali colpi di mercato della scorsa estate. Il trequartista belga ex Milan è uno dei quattordici giocatori del Bologna ad aver ricevuto la chiamata in nazionale per questa ultima finestra dedicata alle Qualificazioni agli Europei 2024, nonostante per il momento stia riscontrando difficoltà ad adattarsi con il nuovo club.

LA PRIMA PARTE DI STAGIONE. In questa prima parte di stagione Saelemaekers ha raccolto sette presenze in rossoblu di cui quattro da titolare, tuttavia non ha ancora contribuito a nessun gol, rimediando anzi un’espulsione alla sesta giornata contro il Monza. Come sottolinea il quotidiano, sul rendimento del belga ha influito l’infortunio alla caviglia che lo ha tenuto fuori per un qualche settimana all’inizio della nuova avventura, oltre alle pressioni che sta ricevendo nella nuova piazza considerato il suo passato in rossonero, che probabilmente lo stanno portando a cercare di voler strafare, minando però la qualità del suo gioco.

LA FIDUCIA DI THIAGO. È anche vero che, in questa prima parte di campionato sotto la guida di Thiago Motta, in generale tutti gli esterni stanno facendo fatica a incidere sui risultati. Ciononostante, il classe ’99 belga è apparso in crescita negli ultimi impegni, andando più volte vicino a essere protagonista nell’ultima sfida contro la Fiorentina. Ma come afferma il Corriere dello Sport “è la lucidità che gli sta mancando e che lo porta talvolta a essere confusionario in tutte e due le fasi del gioco”. E inoltre: “Se Thiago Motta è preoccupato? Assolutamente no, sapendo che per Saelemaekers è solo una questione di tempo e che il peggio è ormai passato. E il fatto che domenica a Firenze lo abbia tenuto in campo fino al termine del gioco può essere letto come un grande attestato di stima nei suoi confronti”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'esterno belga al termine della vittoria contro la Roma: "Vittoria importante, ma mancano ancora tante...
orsolini
A pochi minuti dall'inizio di Roma-Bologna, ecco le scelte ufficiali di Thiago Motta e Daniele...
L'esterno del Bologna Alexis Saelemaekers esulta dopo un gol
Il Bologna perde capitan Lewis Ferguson, ma ritrova l'esterno belga dopo la squalifica...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie