Calcio Bologna
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bologna-Fiorentina 2-0, le pagelle: Orso il migliore, brilla Ferguson

Nessuna insufficienza tra le fila dei rossoblù, Beukema è un muro

bologna

RAVAGLIA 6,5: schierato a sorpresa da Thiago Motta, chiude ancora una volta con la porta inviolata. Un paio di interventi non troppo complicati, bene con i piedi (a parte uno stop mancato quasi fatale…).

POSCH 6,5: migliora di partita in partita, peccato solo per l’ammonizione finale. Ma i passi in avanti che compie sono sotto gli occhi di tutti.

BEUKEMA 7: non segna come contro il Lecce, ma sforna una prestazione totale prima contro il solo Belotti poi anche contro Nzola e Beltran. Senza Calafiori è lui il pilastro della difesa.

LUCUMI 6,5: torna titolare dopo diverse panchine consecutive, e lo fa convincendo. Difensivamente parlando si fa valere, bene anche in uscita palla al piede.

KRISTIANSEN 6,5: i passi da gigante che si sono visti nelle ultime settimane li conferma anche questa sera. Ikonè non lo salta quasi mai, più per merito suo che per demerito del francese.

FREULER 6,5: solito tassello fondamentale del centrocampo del Bologna, la sua esperienza abbinata ad un’intelligenza tattica di livello superiore contro la Lazio mancherà parecchio, visto che era diffidato ed è stato ammonito.

AEBISCHER 6: torna dalla squalifica ed è subito titolare. Abbina bene le due fasi, pur non essendo sempre preciso e in ritmo nelle giocate.

FERGUSON 7: gli manca soltanto il gol, ma il capitano rossoblù fa tutto e lo fa bene. Sventagliata da urlo in occasione del gol di Orsolini, sfiora la rete con un colpo di testa a inizio ripresa, corre avanti e indietro per il campo senza sosta. Inamovibile.

SAELEMAEKERS 6,5: il gol contro il Sassuolo lo ha sbloccato mentalmente. Come contro il Lecce è molto nel vivo del gioco, viene spesso dentro il campo a ricevere e a giocare con i compagni. La sua crescita è esponenziale, bene così.

ZIRKZEE 6: sufficienza di incoraggiamento, diciamo così. Perchè si divora un paio di gol, e questo lo fa innervosire. Qualche leziosismo di troppo in determinate occasioni, ma questo è Joshua. Prendere o lasciare.

ORSOLINI 7,5: non ha la fascia da capitano al braccio ma è sempre più leader di questa squadra. Terzo gol in due partite, segnerebbe anche il quarto ma il Var glielo nega. Ma quello per cui si fa apprezzare di più è la dedizione in fase difensiva. Chapeau.

DALLA PANCHINA

NDOYE 6,5: entra bene in partita, le sue sgasate creano sempre problemi alla Fiorentina.

LYKOGIANNIS 6,5: l’assist per il 2-0 definitivo di Odgaard è meraviglioso.

ODGAARD 6,5: due gol in due partite da subentrato. Mica male.

FABBIAN 6: entra e fa il suo a centrocampo.

CALAFIORI SV: pochi minuti nel finale.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Nessun giocatore sotto il 7, i migliori sono El Azzouzi e Saelemaekers...
Il difensore colombiano spicca in entrambe le fasi, l'attaccante olandese non tira mai in porta...
Il difensore rossoblù non ne azzecca una, lo svizzero fallisce il match point all'ultimo secondo...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie