Calcio Bologna
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Magoni: “Al Bologna non ruberei calciatori. Ma un dirigente”

Uno dei tanti ex commenta la stagione dei rossoblù

magoni

A “1 Football Club”, programma radiofonico in onda su 1 Station Radio, è intervenuto Oscar Magoni, doppio ex di Atalanta e Bologna che domani si sfideranno al Gewiss Stadium.

OSCAR MAGONI SU ATALANTA-BOLOGNA. “Mi aspetto una partita molto divertente. La filosofia dei due allenatori è di giocare le gare a viso aperto, di portare tanti giocatori in fase offensiva e di non aver paura di rischiare. Sarà una gara emozionante, anche con tanti gol. Difficile estrarre una favorita e, come ex, non saprei esprimermi. Quelli delle due squadre sono due percorsi diversi, ma molto affascinanti. L’Atalanta si sta confermando, mentre i felsinei sono una rivelazione del campionato”.

SU CHI SCEGLIEREBBE PER IL NAPOLI. “Faccio il dirigente e potrei dire che l’acquisto migliore sarebbe scegliere Sartori. Il direttore sportivo del Bologna è stato per anni all’Atalanta, dove ha fatto cose incredibili. Credo sia un dirigente top, senza nulla togliere a chi lavora attualmente al Napoli. Al Bologna non toglierei nessun giocatore, ma un dirigente. Va ricordato che, anche se la gente va allo stadio per vedere i calciatori, c’è sempre bisogno di qualcuno che li porti al club. È proprio quanto avvenuto al Napoli con Kvaratskhelia”.

Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

L'esterno del Bologna Kacper Urbanski in azione al Dall'Ara
Solito ballottaggio anche in porta, a centrocampo Fabbian e Aebischer si giocano una maglia...
L'allenatore del Bologna Thiago Motta in occasione della trasferta di Frosinone
Il radiocronista ha parlato anche del possibile approdo del tecnico rossoblù sulla panchina della Juventus...
Il difensore del Bologna Sam Beukema si prepara a calciare il pallone
Assenti l'infortunato Odgaard e lo squalificato Saelemaekers...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie