Calcio Bologna
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Ferguson sul suo futuro: “Ora penso solo al presente, sono abituato all’interesse di altri club”

L'intervista di Lewis Ferguson ai microfoni di Sky Sport per parlare del suo futuro e non solo

ferguson

Il capitano del Bologna Lewis Ferguson ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso dello speciale ‘In love with Bologna’, in onda su Sky Sport.

BOLOGNA. “Amo questa città, questo club. I tifosi sono incredibili, sempre con noi. Adesso mi sento a casa”.

THIAGO MOTTA.Sai, quando è arrivato è stato un grande cambiamento per ognuno di noi. Ha subito condiviso chiaramente le sue idee, il suo modo di giocare, la sua visione di calcio, come voleva che fossimo. Ci siamo presi sin da subito e credo che tu lo possa vedere non solo dai risultati, ma dalle prestazioni, dal modo in cui corriamo per lui, dal modo in cui difendiamo tutti insieme. Ci alleniamo ad altissima intensità. Tutto questo è grazie a lui”.

RUOLO DA CAPITANO. “Lo ha comunicato davanti a tutti. Non me lo aspettavo minimamente. Dovevamo giocare contro l’Empoli. E prima del riscaldamento ha riunito tutti, ha fatto il meeting e ha detto: “Lewis sarà il capitano oggi”. Posso dirti che mi godo questo ruolo, mi piace questa responsabilità ed essere un leader. La fascia è speciale per me”.

ZIRKZEE. “Certo che può migliorare. Finora è stato incredibile. Poi è grosso. Se non mi sbaglio è alto un metro e 93. Dunque, è un giocatore forte, molto fisico. Ma è fortissimo con la palla tra i piedi, un top player. Deve essere un incubo per i difensori marcarlo”.

INTERESSE DELLE BIG. “Penso, onestamente, che bisogna sempre essere aperti mentalmente per tutto nella vita. Non ci penso troppo, anche perché già quando ero in Scozia all’Aberdeen ero abituato ad essere accostato ad altri club, che fossero in Inghilterra o in Scozia. Quindi è una situazione che è diventata familiare per me, che ho imparato a gestire. Devo essere aperto a tutte le opportunità che mi possono capitare, chiaramente, come ogni calciatore, fa parte del lavoro essere aperti al cambiamento, ma per me l’unica cosa che conta ora è il presente“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

orsolini
A pochi minuti dall'inizio di Roma-Bologna, ecco le scelte ufficiali di Thiago Motta e Daniele...
Il centrocampista del Bologna Nikola Moro
Ultimissime di formazione in vista del fischio d'inizio della sfida tra Roma e Bologna...
bologna femminile
Il tabellino della sfida vinta dal Bologna Femminile sul campo della Freedom con il punteggio...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie