Calcio Bologna
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bologna-Genoa 1-1, le pagelle: bene Calafiori, delude Moro

De Silvestri entra e segna, male Posch in difesa

Motta

Finisce 1-1 la sfida tra Bologna e Genoa, al gol iniziale di Gudmundsson pareggia in pieno recupero De Silvestri, entrato in campo da pochi minuti. Padroni di casa autori di una buona prova, nonostante la rete del terzino destro rossoblù sia arrivata solo nelle battute finali. Di seguito le pagelle dei giocatori del Bologna.

RAVAGLIA 5,5: incerto sulla punizione battuta da Gudmundsson che sblocca il risultato, per il resto della sfida non viene praticamente mai impegnato.

POSCH 5,5: da un suo fallo ingenuo nasce la punizione del gol di Gudmundsson, in generale non sembra particolarmente attento in fase difensiva, complice probabilmente l’ammonizione rimediata quasi subito.

LUCUMI 6: schierato a sorpresa al posto di Beukema, gioca una partita sufficiente contenendo senza troppi patemi Ekuban e compagni.

CALAFIORI 6,5: sempre più una certezza di questa squadra, gioca da centrale di difesa ma non si risparmia quando si tratta di attaccare. Gli manca solo il gol, e ci va anche vicino.

LYKOGIANNIS 5,5: sbaglia la direzione di molti cross, meglio in fase di contenimento che in quella di spinta.

MORO 5: un fantasma, la sua presenza in campo la si nota solo quando viene sostituito a inizio ripresa. Passo indietro rispetto alle ultime prestazioni.

FREULER 6: in fase di palleggio è sempre al centro del gioco, manca forse il guizzo decisivo ma la sua prova non è assolutamente da dimenticare.

FABBIAN 6: sostituire Ferguson non è semplice, eppure ci riesce in maniera dignitosa. Va un po’ a fasi alterne, la tipologia di partita sicuramente non lo aiuta.

URBANSKI 5,5: ci prova, ma non riesce ad incidere. Motta continua a dargli fiducia, questa sera a dire il vero non viene ripagato alla grande.

ZIRKZEE 6: primo tempo da comparsa, nella ripresa risulta molto più vivo nel gioco e mette lo zampino in molte delle azioni d’attacco rossoblù. Unico neo: ammonito, era diffidato e salterà al sfida contro il Cagliari.

ORSOLINI 5,5: torna titolare per la prima volta dopo due spezzoni giocati nelle ultime due, parte con il piglio giusto ma con il passare dei minuti si spegne. Motta comunque lo lascia in campo fino alla fine.

DALLA PANCHINA

DE SILVESTRI 7: gioca appena cinque minuti, quanto basta per mettere il piatto destro sul traversone rasoterra di Saelemaekers e infilare la palla sotto la traversa, è il gol che vale il pareggio definitivo.

SAELEMAEKERS 6: sbaglia quasi tutto quello che fa, ma nel finale ha la lucidità giusta per servire De Silvestri a centro area invece che calciare in porta. E’ la giocata da cui nasce l’-1-1.

AEBISCHER 6: più concreto di Moro, va anche vicino al gol.

KRISTIANSEN 6: spinge più di Lykogiannis, sufficiente.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

Altre notizie